domenica 15 aprile 2012

La favola della vita vera

Leggere, seduto in poltrona con una tazza di the verde fumante in una mano e il libro nell'altra. Non lo facevo da settimane. Mesi, direi. Lo stesso vale per la cura del blog, che ho rinviato a questa mattina per fissare bene nella memoria tutti i cambiamenti su cui ho avuto modo di riflettere.
Ho divorato il libretto "La favola della vita vera" di Alessandro Piperno, sprofondato tra grandi cuscini verde pistacchio. Poi sono tornato alla mia vita vera, consapevole di aver finalmente trovato il tempo per alzare la testa e guardarmi indietro dopo una lunga fuga in avanti. Qualcuno me lo ha anche chiesto: "Hai abbandonato il blog?". No.
Sul comodino è pronto "Fai bei sogni" di Massimo Gramellini.


1 commento:

Anonimo ha detto...

No eh,non mollarlo proprio ora!