domenica 4 dicembre 2011

Viareggio-Reggiana 2-1: pasticcio granata

Dal (mio) blog Oblò sul sito www.linformazione.com
***

Basta sogni di playoff. Meglio che la Reggiana inizi a guardarsi alle spalle perché i playout sono a un passo.
Granata battuti 2-1 a Viareggio da una squadra certo non irrestibile. I granata illudono forse anche se stessi dopo il bel gol da fuori area di Rossi dopo appena 5', poi lasciano campo libero ai toscani che con Cesarini e Cristiani fanno il bello e il cattivo tempo.

Pizza segna l'1-1 in avvio di ripresa, dopo un pasticciaccio brutto in area di rigore tra Arati e Bellucci, con il difensore a ostacolare l'uscita del portiere su un calcio d'angolo all'apparenza innocuo. Poi ancora tanto viareggio, che al 29' raddoppia con Cristiani, padrone della fascia sinistra. L'11 di casa supera facilmente Siragusa (entrato al posto di Arati proprio per tamponare la fascia) per poi battere Bellucci. La Reggiana non c'è, e quando anche Viapiana sbaglia il più facile dei gol a tu per tu con Ranieri i tifosi granata capiscono che è davvero finita.

Non c'è più nessuno sui banchi della tribuna stampa dello Stadio dei Pini. E' tempo di tornare a casa. In attesa di Reggiana-Taranto (appuntamento domenica 11 dicembre alle 14,30 come sempre in diretta / streaming su Radio Erre 95 fm), Mangone rifletta sulla solidità della sua linea difensiva. Un dato per tutti: il Viareggio ha segnato due gol e l'arbitro ne ha negati altrettanti per fuorigioco inesistenti; fino a ieri i toscani avevano segnato appena 8 reti in 14 partite.

Nessun commento: