venerdì 4 novembre 2011

Trenkwalder: Cervi, giovani gioielli e basket in diretta


Dal (mio) blog Oblò sul sito www.linformazione.com.
***
Aggressività, difesa, tecnica, fondamentali, mentalità vincenti. Sono questi i segreti che fanno del settore giovanile della Pallacanestro Reggiana uno dei più invidiati d'Italia. Merito del responsabile Andrea Menozzi, del suo staff e di una società che non ha mai smesso di investire, nemmeno in un momento di forte crisi economica per tutto il sistema basket e non solo.
Ieri sera ho assistito per caso alla netta vittoria della squadra Under 14 contro Imola, sul parquet della palestra Cassala (che bello il restyling biancorosso). Mi ha colpito l'atteggiamento di questi ragazzi, la fame di strappare il pallone agli avversari anche a partita decisa e la padronanza dei fondamentali. Lunghi che palleggiano come piccoli, che tagliano l'area con i tempi giusti. Esterni dal tiro già mortifero e dalla buona visione di gioco. Infine, a condire il tutto, tanta corsa.
Nelle ultime settimane abbiamo assistito alla consacrazione di Nicolò Melli con la maglia dell'Olimpia Milano . E' lui l'ultimo gioiellino biancorosso ad aver preso il volo verso palcoscenici importanti, a completare un elenco infinito (vi basta se cito per tutti Gianluca Basile?). I riflettori delle big d'Italia e d'Europa - è, perché no, anche della Nazionale di Pianigiani - si sono ora accesi su un altro giovane lungo della Pallacanestro Reggiana, Riccardo Cervi. Se lo scrive anche l'amico Adelmo Tagliavini su L'Informazione di Reggio, c'è da fidarsi (clicca qui per leggere l'articolo).
A proposito, se vorrete seguire in diretta la trasferta della Trenkwalder Pallacanestro Reggiana a Barcellona Pozzo di Gotto, domenica 6 novembre, non dovrete fare altro che sintonizzarvi sul canale digitale terrestre di èTv Teletricolore o seguire la radiocronaca sulle frequenze di Radio Erre 95 (clicca qui per la diretta streaming).

Nessun commento: