martedì 15 novembre 2011

Reggiana, uno psicologo per i ragazzi del settore giovanile

Dal (mio) blog Oblò sul sito www.linformazione.com
***


Giocare a pallone non deve alimentare illusioni. Non tutti i calciatori diventano milionari e avere un titolo di studio in tasca serve sempre. Tecnica e disciplina aiutano a raggiungere qualsiasi obiettivo, in campo come nella vita.
E' ampio il progetto varato dalla scorsa stagione dalla Reggiana, che ha inserito nello staff del settore giovanile uno psicologo, il 29enne Andrea Menozzi (reggiano doc), per affiancare allenatori e ragazzi nel lavoro quotidiano sul rettangolo verde e fuori. Particolare attenzione viene riservata al rendimento scolastico dei giovani calciatori, che vengono seguiti in collaborazione costante con le famiglie. E' questo il succo del progetto Regia@School.

Nessun commento: