domenica 6 novembre 2011

Avellino-Reggiana 2-0: furto al Partenio

Dal (mio) blog Oblò sul sito www.linformazione.com
***

Non ce ne vogliano i tifosi dell'Avellino, ma la sconfitta subita dalla Reggiana al Partenio (2-0 il risultato finale) è davvero difficile da digerire.

I granata - decimati da infortuni e squalifiche - hanno dominato a lungo, hanno sprecato almeno cinque occasioni più che ghiotte, si sono visti annullare due gol per fuorigioco assai dubbi se non inesistenti, e hanno preso due schiaffi due: il primo per la "consueta" dormita difensiva, il secondo in contropiede in pieno recupero.

Perdere così brucia parecchio. Dopo tanto patire, difficile oggi rimproverare qualcosa ai granata che avrebbero meritato ampiamente almeno di dividere la posta. Il solo rammarico riguarda l'incapacità di violare una porte che a tratti è sembrata stregata per una macumba però tutta nostrana (per intenderci, nessun miracolo del portiere irpino Fumagalli).

Domani leggerete sulle pagine de L'Informazione di Reggio i servizi dei nostri inviati. Per assaggiare gli ingredienti di una domenica stregata non perdete gli approfondimenti della redazione sportiva di èTv Teletricolore. Le immagini parlano da sole.

All'orizzonte c'è il derby con la Spal, vera bestia nera dei granata. L'appuntamento è per domenica prossima, 13 novembre, alle 14,30 al Giglio. Il tutto, come sempre, in diretta su Radio Erre 95 fm e in streaming (clicca qui per ascoltare la radiocronaca).

Nessun commento: