giovedì 13 ottobre 2011

Reggiana-Pro Vercelli 1-1: pari e rabbia

Dal (mio) blog sul sito www.linformazione.com

***
La partita del riscatto regala un pari di rabbia alla Reggiana. La solita amnesia difensiva offre su un piatto d'argento il vantaggio alla Pro Vercelli, in contropiede, dopo appena 10'. Lo firma Di Piazza. Per tutto il primo tempo i granata soffrono, con il direttore di gara che fa di tutto per irritare pubblico e giocatori. L'espulsione del tecnico della Reggiana Amedeo Mangone, dopo 42 minuti, è la più logica conseguenza.

C'è tensione al Giglio. Nell'intervallo il vicepresidente granata Carlo Filippi se la prende con il collega Enrico Lusetti. Aggressione solo verbale, per carità, ma proprio sotto gli occhi di un agente della Digos il dirigente sferra un pugno al vetro della postazione di èTv Teletricolore prima di essere calmato.

La ripresa è gagliarda. Alessi e soci ci credono e il gol di testa di Mei al 38' spezza l'incantesimo negativo. Ci sarebbe anche il tempo per provare a vincere, ma Fedi non ripete il miracolo di Sorrento.

Il tutto, come sempre, vissuto in diretta sulle frequenze di Radio Erre 95 fm e in streaming sul nostro sito.

Stay tuned!

Nessun commento: