martedì 30 agosto 2011

WhatsApp versus GroupMe


Dal (mio) blog sul sito www.linformazione.com
***
Lo so, questo blog è nato per parlare soprattutto di giustizia e delle stramberie che si sentono nelle aule di tribunale. Dall’oblò però può capitare di vedere di tutto, così non mi crea particolari problemi allargare il tiro seguendo quelli che sono i miei interessi.
Spulciando la sezione Tecnologia del giornale online Il Post, mi sono imbattuto in un interessante articolo sull’acquisizione da parte di Skype della società GroupMe, nuovo caso di miracolo della tecnica e dell’ingegno informatico.

Da un primo superficiale esame, l’applicazione per iPhone mi pare molto simile a WhatsApp. Entrambi i programmi garantiscono la possibilità di chattare e condividere contenuti con i propri contatti con un sistema di messaggistica avanzato. Ho installato GroupMe e ho notato, con un pizzico di delusione, che nessun altro contatto della mia rubrica risulta iscritto. L’applicazione, disponibile per tutti gli smartphone, pare invece andare molto forte negli Stati Uniti.
Voi quale avete installato? Quale preferite?

1 commento:

stefania vecchi ha detto...

Un Blog nato per parlare di giustizia?..ne parleremo promesso...