giovedì 21 luglio 2011

Non c'è niente da fare, mi diverto ancora

Ok, è più forte di me. Rieccomi qui, incurante di chi occupa da mesi questo blog con commenti inutili e irritanti. Sono le 22 di una lunghissima giornata in redazione. Il day after di un omicidio è sempre il più eccitante. Si scava, si cerca il perché, si indaga sul come... Non c'è niente da fare, mi diverto ancora.

domenica 3 luglio 2011

Info di servizio

Questo blog non è morto. Anzi, è monitorato quotidianamente da chi vi scrive. Purtroppo non mi sento più libero di aggiornarlo con regolarità e con serenità. Ci sono presenze non gradite nella mia vita che mi perseguitano anche sul web. Ho portato pazienza a lungo, troppo a lungo.

Ho deciso che sospenderò qualsiasi aggiornamento fino a quando, in un qualche modo, la situazione sarà risolta.

Vi saluto, in attesa di tempi migliori.