giovedì 28 aprile 2011

Cento bastardi senza gloria


Da leggere.

***
IL BRACCIALE DI STERLINE.
Cento bastardi senza gloria. Una storia vera di guerra e di passioni.
(Aliberti 2011, euro 18 pg. 352)
La vera storia di cento uomini e donne che, da tutta Europa, scesero dal cielo e dai sentieri dell'Appennino Reggiano, guidati dalle magiche note di una cornamusa scozzese, per attaccare a Botteghe d'Albinea il quartier generale della Linea Gotica.
Il loro coraggio contribuì ad accelerare l'avanzata degli Alleati, la fine della guerra e della dittatura nazifascista. In quell'inferno due bambine reggiane Sandra e Silvia ricevettero in dono due bracciali di sterline.  

Da Operazione Tombola – nome in codice dell’operazione segreta – nacquero cinque amori per la vita. 

Sessantasei anni dopo, grazie ad internet, il filo d'Arianna della storia, dalla Scozia all'Italia, dall'Australia agli Stati Uniti, riunisce dieci protagonisti di allora: si intrecciano così amori, ideali, sogni, e come in una favola quei  bracciali rivelano alle due bambine di allora, diventate nonne, la storia di due coraggiosi soldati.
I CENTO BASTARDI SENZA GLORIA: Il libro narra le gesta e le vite di cento bastardi senza gloria che diedero vita ad "Operazione Tombola"  che unì uomini e donne inquadrati nel Battaglione Alleato provenienti dalla missione Envelope del SOE, il servizio segreto di guerra britannico, dal 2° reggimento Special Air Service che aveva in seno soldati scelti da Inghilterra, Scozia, Rhodesia, Norvegia, Spagna, e partigiani italiani, greci, olandesi, polacchi, russi, disertori tedeschi ed austriaci inquadrati nella squadra speciale Gufo Nero guidata da "Gordon" Glauco Monducci , nella 26a Brigata Garibaldi di "Gianni" Giovanni Farri e nel Battaglione Russi di Viktor Pirogov "Modena". Al loro fianco una squadra di una decina di indomite staffette della squadra Gufo Nero. 
352 pagine3 mappe40 foto d'epoca con i protagonisti, documenti, bibliografia. 
Per la prima volta, grazie ad una ricerca durata anni che è alla base di questo romanzo storico, ricostruiti tutti i nomi del Battaglione Alleato nato ed operante sull' Appennino Reggiano-Modenese, 2° Special Air Service, squadra Gufo Nero, 26a e 145 Brigata Garibaldi e Battaglione Russi impegnati in Operazione Tombola. Quaranta Biografie dei quaranta personaggi principali del libro.
Gli autori.
Matteo Incerti è nato a Reggio Emilia nel 1971. Giornalista, collabora con «il Fatto Quotidiano», Radio Bruno, «Il Resto del Carlino», «Qn», Reggionelweb.it e il blog di Beppe Grillo. Dal 1996 al 2001 ha vissuto nei Paesi Bassi, da dove è stato corrispondente free lance per «Il Gazzettino».
Valentina Ruozi è nata a Coreggio (Reggio Emilia) nel 1989, e studia presso la facoltà di Economia e marketing internazionale dell'Università di Modena. Giornalista free lance e interprete, collabora con la «Gazzetta di Reggio» dal 2008. 

DAL 28 APRILE IN TUTTE LE LIBRERIE

1 commento:

stefania vecchi ha detto...

...regalo di NATALE...