lunedì 17 gennaio 2011

La puntualità di Carmen

Le canzoni di Carmen Consoli sono sempre la colonna sonora più gettonata quando devo isolarmi e scrivere, chiuso nella mia mansarda. Un particolare che certo non sarà sfuggito ai lettori più attenti del blog. Cosa volete farci? Mi affeziono alle canzoni e le ascolto mille volte.

Ok, torno alle mie sudate (ed elettroniche) carte. Organizzazione e puntualità prima di tutto.

p.s. "Sento addosso le tue mani, ed è un caldo richiamo perché ho bisogno di svegliarmi". Niente male, Cantantessa.

4 commenti:

STEFANIA VECCHI ha detto...

STIAMO VIVENDO IN SIMBIOSI!!!

Davide Bianchini ha detto...

Non credo proprio...

Anonimo ha detto...

Meno male che Psycho è tornata...eravamo preoccupati...

STEFANIA VECCHI ha detto...

...DAVIDE ...sta arrivando l'ultimatum..se ti becco a leggere un altro libro...