lunedì 25 ottobre 2010

Sveglia, Dna e sorprese

Svegliarsi presto non è certo nel Dna di un giornalista (e per decenza ometterò di specificare il significato di presto). Però da quando faccio questo mestiere mi accade una cosa strana. Dormo e al tempo stesso penso a quello che dovrò fare da lì a poche ore, penso cappelli per articoli interessanti e studio come approfondire idee e ricavarne notizie. Il tutto con il telefonino sul letto che suona, vibra e si agita ogni tre per due per l'arrivo di un sms, di una email o di una telefonata.

Ho due cose grosse per le mani. Iniziano a scottare e i tempi sarebbero anche maturi per sparare. Manca un tassello per chiudere il cerchio. Trovato quello, ne vedremo delle belle.

Vi ricordate Marta, la protagonista del post Ricordi di cotte estive di qualche giorno fa? Ha fatto un giro tra le curve di questo blog e ieri mi ha scritto una bellissima email. I ricordi sono il tesoro più caro che il passato lascia in eredità al presente. Ora basta chiacchiere. Vado a prendere la spada. Fuori c'è un po' di nebbia da tagliare.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

tatone, quanto sei romantico...

by sirus

Anonimo ha detto...

Ciccipucci.... Io lo so cosa sogni prima, dopo e durante il sonno...
Baci baci.
Melissa P.

Stefania vecchi ha detto...

Le balle hanno le gambe corte...non ti svegli presto perchè il tuo DNA ti porta a questa conseguenza e poi girarsi e rigirarsi nel nello al mattino è piacevole.stop!

aspasia ha detto...

cosa si intende per presto? una volta consideravo presto le 11 a.m. ora le 8.30 son tardissimo.

Anonimo ha detto...

Basta. Davvero.
Hai rotto le scatole con 'ste foto da sedicenne ingrifato... Alla fine sembri uno di quei cinquantenni un po' porcelli (alla mr. B. per intenderci, anche se lui ha qualche anno in più...) che mettono le loro foto a torso villoso e nudo su faccialibro.
Fallo per noi grassi, davvero...

Davide Bianchini ha detto...

Questo anonimo, a occhio e croce, è un alfiere dell'allegra combriccola. Il dubbio è: chi è mr. B.?
Sedicenne ingrifato? Magari!!! ah ah ah

@Aspasia - Diciamo che considero una violenza alzarmi prima delle 9 del mattino e che al tempo stesso mi violento spesso e volentieri.

Davide Bianchini ha detto...

p.s. per ogni Aspasia c'è un Pericle? o siamo più leopardiani?

Magari è semplicemente il tuo nome... Mi scuso in anticipo per l'eventuale gaffe.

Anonimo ha detto...

@anonimo: ma se dalla foto non si vede praticamente nulla?... non è che sei solo invidioso di una persona che con notevole forza di volontà è riuscito ad ottenere risultati eccellenti...
Davide, non ti curar di loro, ma guarda e passa.
Sei bellissimo così. E ancora lungi dall'essere cinquantenne...
Mel P.

stefania vecchi ha detto...

voglio DAVIDE SENZA BARBA!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Fai il giornalista e non sai chi è Mr. B.?!? O B. e basta?!? Ahi ahi ahi...

Davide Bianchini ha detto...

Anonimo, certo che so chi è Mr. B. Leggo anche io il blog di Severgnini. Non capisco dove sia la paura di scrivere li nome di Berlusconi. Comunque alla faccia del cinquantenne con qualche anno in più... Qualche??? ;)

STEFANIA VECCHI ha detto...

A domani e svegliati presto!!!bacioni !!!

Anonimo ha detto...

Ma quale paura?!? Si fa solo prima a scrivere Mr. B che tutto il cognome...! E poi ricorda molto le merendine Mister Day... Mmmmmmmmmmmm, merendine Mister Day (da leggere con la voce di Homer Simpson)...

Anonimo ha detto...

merendine MULINO BIANCO!!!!