lunedì 18 ottobre 2010

Bravo Antonio!

Bravo Antonio, un traguardo meritatissimo.
In bocca al lupo!

***
Nuovo comandante per il Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Reggio Emilia: il Comando Legione Carabinieri Emilia Romagna, aderendo alla proposta del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Reggio Emilia Colonnello Giovanni Fichera, ha infatti assegnato l’incarico al Maresciallo Aiutante Antonio Pirisi che subentra al collega Giovanni Turrisi, andato in pensione.

Il Maresciallo Antonio Pirisi, 40enne originario di Cagliari, e’ sposato con due figli ed ha maturato la sua esperienza lavorativa in oltre 20 anni di servizio svolto prevalentemente svolto nei reparti dell’Arma territoriale della provincia di Reggio Emilia.

Figlio d’arte, il padre Giuseppino infatti nella sua carriera ultratrentennale nell’Arma prestò servizio al Nucleo Informativo di Cagliari, il Maresciallo Aiutante Antonio Pirisi è laureato in Scienze dell’Amministrazione – operatore giudiziario. Arruolatosi nell’Arma dei Carabinieri nel 1987, dopo aver vinto il concorso per sottufficiali e frequentato il biennio di formazione con il grado di Vicebrigadiere è stato assegnato alla Stazione, ora Tenenza, di Scandiano dove ha prestato per servizio 4 anni quale vicecomandante.

Quindi il trasferimento al Nucleo Comando Compagnia di Reggio Emilia e nel 1999 con il grado di Maresciallo capo è stato trasferito quale comandante alla Stazione di Casalgrande (RE) dove si è distinto in diverse operazioni di servizio.

Nel 2001 e’ stato nuovamente trasferito a Reggio Emilia quale addetto del Nucleo Informativo ed ora su proposta del Comandante Provinciale Colonnello Giovanni Fichera è stato nominato comandante del Nucleo Informativo che ha competenza per l’attività svolta nell’intera provincia reggiana.

2 commenti:

stefania ha detto...

Tantissimi Auguri di un Buon lavoro anche da parte nostra .Colgo l'occasione per dedicare il medesimo augurio al nuovo Capitano della Stazione Dei CARABINIERI di GUASTALLA R.E.

Andrea ha detto...

congratulazioni e buon lavoro.