lunedì 30 agosto 2010

Divorarne la polpa


Da alcuni giorni non vedo l'ora di uscire dalla redazione, tornare a casa, attaccare iTunes senza sapere dove mi porterà, buttarmi sul letto, aprire Il Piacere di D'Annunzio in una pagina a caso e divorarne la polpa.
Vivo in altalena, o sulle montagne russe se preferite. Per ora non ho alcuna intenzione di scendere.

Nessun commento: