venerdì 23 luglio 2010

Il respiro delle pagine

Mi piace fare lo slalom tra pile di libri per andare a letto, il silenzio rotto solo dallo sfogliare delle pagine, dai sussulti e dai commenti detti a mezza voce tra un colpo di scena e una battuta sagace. Ho bisogno di ritrovare il mio respiro. Gli ultimi giorni non sono stati facili per nessuno.

Nessun commento: