martedì 18 maggio 2010

Eolie andata e ritorno

Non c'è vento e non c'è mare che tenga. Le vacanze sono finite ed eccomi qui, pronto a ripartire, assediato da email, sms, telefonate e lavoro arretrato.
Resta negli occhi e nella memoria la natura ammirata in tutta la sua forza sulle isole Eolie tra trekking e mare, passeggio e lettura. Ho divorato "Greta parlante" (ed. Pendragon) della mia amica Elisa Borciani, poi mi sono dedicato a "Le perfezioni provvisorie" di Gianrico Carofiglio (ed. Sellerio). Il mio primo Carofiglio. Guai a chi mi svela il finale!
Nella foto l'insegna della libreria di Stromboli... questa immagine dice tutto, no?

1 commento:

Greta Parlante ha detto...

Che sogno le Eolie... condivido a pieno il tuo mood da trasferta... non c'è insegna più azzeccata! Un abbraccio Elisa