domenica 14 giugno 2009

Le sibille di Facebook

Dedicato a chi osserva i miei movimenti su Facebook e li legge a modo suo fino a sconvolgere la realtà.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

manie di persecuzione?
stalking?
troppo cloro in piscina?
What's up???
Cyrano

Davide Bianchini ha detto...

Caro Cyrano, il web è popolato di chiacchieroni :)

Anonimo ha detto...

Una plauso al nostro ministro Carfagna che, pur non avendo ancora fatto una legge a riguardo, ha insegnato a tutti l'uso di un nuovo vocabolo : STALKING
O come la moglie del nostro eminente presidente (dio lo benidica) ci ha insegnato l'uso di fantastico sostantivo : CIARPAME
Il capo sì, che se le sceglie bene le donne!
Imparate ITALIANI...

W Berlusca

Gennaro da Catania

Anonimo ha detto...

eccheccazzocentra???
Cyrano

Anonimo ha detto...

Il reato di stalking, di cui si fa un gran parlare, è la scoperta dell'acqua calda: c'era anche prima, era il reato di molestie o di violenza privata. Quindi tanto fumo per nulla, tutto come sempre.

Anonimous (Anus per gli amici)