sabato 18 aprile 2009

Iran, Roxana Saberi condannata a 8 anni

Giornalisti nel mirino.

***
da Corriere.it
Arrestata a gennaio con l’accusa di spionaggio
Iran, Roxana Saberi condannata a 8 anni
Secondo le autorità di Teheran la giornalista irano-statunitense lavorava «illegalmente» nel Paese

TEHERAN - La giornalista irano-statunitense Roxana Saberi, arrestata a Teheran a gennaio con l’accusa di spionaggio in favore degli Stati Uniti, è stata condannata a otto anni di prigione. Lo ha reso noto sotto anonimato una fonte vicina alla famiglia della donna comparsa questa settimana davanti ai giudici. La reporter, 31 anni e da 6 in Iran, ha lavorato per diverse testate giornalistiche internazionali. Secondo le autorità iraniane la donna lavorava «illegalmente» nel Paese e ha continuato le sue attività anche dopo che il governo le aveva ritirato il tesserino giornalistico. Il processo era iniziato lunedì davanti al tribunale rivoluzionario della capitale.

Nessun commento: