venerdì 26 dicembre 2008

Sergio Rabitti canta con Elio e le storie tese?

1/ Dieci e lode alla festa di Natale organizzata dai ragazzi della Spaghetteria (Marina super!) al 61.1.

2/ Mille dubbi su cosa fare a Capodanno. Obiettivo: sciogliere tutti i nodi entro 48 ore.

3/ A proposito di Capodanno: Mister Nonsoloaria si trasferirà in Alsazia, Joe Timbri e fratello partiranno per Cortina, Mister LA sarà a Forte dei Marmi, Joe Piastrella in Austria (?). E voi?

4/ La frase del Natale 2008 è: "Sto per andare di sopra".

5/ Messaggio per Mister LA e Mister Nonsoloaria: sapete che qualcuno mi ha chiesto perché non è stata organizzata la festa degli auguri al Casino? Se penso al biglietto griffato Sergio Rabitti...

6/ "Natale allo zenzero" di Elio e le storie tese per ritornare in ufficio!

7/ Nel pellegrinaggio "regalizio e prenatalizio" sono entrato in una bottega dal sapore antico e pieno di fascino: Almanacco, via dell'Erba 2f, a due passi da piazzale Fiume a Reggio Emilia. Il biglietto da visita recita "Legatoria artistica"...

8/ Stasera super polentata alla tenuta Sabatini per chiudere in bellezza.

9/ La notte della vigilia Bianchini senior, preso dall'euforia alcolica e dalla gioia di vedere la famiglia riunita, ha stappato bottiglie di cui non gli presenterò mai gli scontrini. In certi casi è meglio non sapere tutto...

10/ Resta in fresco una magnum di Bellavista Gran Cuveè Brut. Tre bicchieri Gambero Rosso.

Nessun commento: