mercoledì 4 giugno 2008

Arrestate Vanna Marchi e la figlia

da Corriere.it
La donna imputata per truffa e associazione a delinquere nei confronti di oltre cento vittime
Milano, arrestate Vanna Marchi e la figlia
la motivazione: «Pericolo di reiterazione del reato e la ragionevole probabilità di espatrio delle donne»
MILANO - Vanna Marchi è stata arrestata, nel pomeriggio insieme alla figlia, Stefania Nobile. Ne ha dato notizia la Questura di Milano. La teleimbonitrice, imputata per truffa e associazione per delinquere nei confronti di oltre cento vittime, è stata arrestata nel capoluogo lombardo su provvedimento cautelare emesso dalla quarta sezione penale della Corte d'Appello di Milano da uomini della squadra Mobile. A quanto si è appreso, l'ordine di custodia cautelare è motivato col pericolo di reiterazione del reato e «per la ragionevole probabilità di espatrio delle donne»

Nessun commento: