giovedì 28 febbraio 2008

Colpevole?

Da due giorni penso all'orrore di Gravina di Puglia, alla morte terribile dei due fratellini (agghiacciante il particolare dei segni delle unghie sulle pareti del pozzo). Secondo il legale del padre, l'avvocato Angela Aliani, Ciccio è caduto per primo e Tore ha cercato di salvarlo.
Dovesse prendere forza l'ipotesi dell'incidente, qualcuno dovrà spiegare al padre Filippo Pappalardi perché è finito in carcere con l'accusa di essere l'assassino perfetto.
Le risposte ai tanti interrogativi ancora in piedi arriveranno dall'autopsia i cui esiti sono attesi entro un mese.

Nessun commento: