mercoledì 26 settembre 2007

A testa alta

Tempo di intimidazioni e pressioni. Non tutti i coperchi sono fatti per essere sollevati, ma la soddisfazione e la libidine superano di gran lunga il peso dei problemi che sembrano affacciarsi all'orizzonte. Sono sereno. Ho fatto quello che dovevo fare. Sono un giornalista.
Amen

http://www.linformazione.com/archivio/20070923/03_RE2309.pdf
http://www.linformazione.com/archivio/20070925/12_RE2509.pdf

1 commento:

Francesco ha detto...

Testa alta, sì, ma anche chiappe ben serrate.. Bel servizio Davide...


Mr Paperella.